Presentazione di "Rugiada" di Maria Flora Mangano a Canino (Viterbo)

Dati: 
01 dicembre 2012 ore 15:30

Ci sono tanti modi per raccontare una storia. E altrettanti per non raccontarla. Si può tacere, generalizzare, nascondere, minimizzare, come pure esagerare, con il rischio di gridare. Si può, poi, sussurrare: piano, lentamente, prendendo fiato e chiedendo tempo. A questo punto, a volte, prende forma un altro racconto, non scritto, né orale: una storia intima, antica e familiare, che tocca corde poco note e coinvolge. Parla e, spesso, dà voce al non detto.

 

Nella Sala conferenze "Arancera" di Via G. Matteotti a Canino (Viterbo) Maria Flora Mangano incontrerà il pubblico