Il Grisbì

Il Grisbì

Bobby Lago, contrabbandiere uscito di prigione sulla soglia della cinquantina, conduce una vita onesta, ma priva di significato. Perseguitato dai conti da pagare e dall’ombra del ricordo di colui che era stato, è ormai rassegnato a un destino solitario e malinconico. Una mattina la sua esistenza immobile viene sconvolta da un rapinatore ben vestito che fa coppia con una donna dal naso impertinente, molto abile con le pistole. Scambiato per un complice, non gli resta che darsi con loro alla macchia. Quella che doveva essere una semplice fuga, si trasforma ben presto in una lotta estenuante. Inseguiti sia da poliziotti corrotti che da trafficoni senza scrupoli, rapinati a loro volta, estranei fino al giorno prima, ben presto comprendono di non avere scampo se non trasformandosi nei peggiori tra i peggiori. Da inseguiti si fanno inseguitori, da colpevoli giudici e, infine, esecutori spietati. Sullo sfondo dei loro destini incrociati c’è un mondo dominato da violenza e sopraffazione, governato da odio e desiderio di vendetta. Cinico e disincantato, sedotto dal desiderio di una vita migliore e a suo modo idealista, Bobby Lago è un duro e puro. Alla fine ritroverà l’uomo che era, ma dovrà fare i conti con la sua solitudine e con un passato ossessivamente presente che non lascia scampo neppure ai peggiori.

Galleria immagini

Calendario eventi

Rassegna stampa

  • 28 febbraio 2017
    Filosofia in giallo, così su Class 24
    Un interessante articolo ad opera di Grassi Isabella sulla rivista on line Class 24, in occasione di un appuntamento con "Un Pomeriggio in Giallo" rassegna dedicata ai romanzi gialli tenuta da Giovanni Bertani. http://www.class24.it/filosofia-in-giallo/?utm_campaign=shareaholic&...
    Continua a leggere...

Commenti

5

Un romanzo avvincente, una lettura entusiasmante da affrontare tutto d'un fiato. Fatevi prendere da Bobby, Bella e Cinzia.

5

Ho avuto l'onore di assistere alla gestazione ed ora che è nato, gioisco!!!