Mauro Barindi

Mauro Barindi

Mauro Barindi è nato a Vicenza nel 1964. Laureato in Lingua e letteratura romena presso l’Università di Padova (1993), durante gli studi universitari ha partecipato ai corsi estivi di lingua, cultura e civiltà romena per studenti stranieri organizzati dall’Università “Alexandru Ioan Cuza” di Iaşi (1987) e dell’Università di Bucarest (1992). Nel 2006 ha conseguito il Dottorato in Filologia romanza presso l’Università Complutense di Madrid. Ha usufruito di borse di studio dedicate ai seminari di formazione per traduttori dal romeno (Bucarest 2009, 2010) e ha partecipato ai laboratori e agli incontri sulla traduzione letteraria dal romeno organizzati dall’Istituto Culturale Romeno di Venezia (2010, 2011, 2015).
In qualità di traduttore è stato invitato alla presentazione dei libri a fianco dei rispettivi autori al Salone Internazionale del Libro di Torino (a partire dal 2010) e ai festival letterari di Gavoi (2013) e di Mantova (2014). È membro dell’AIR («Associazione Italiana di Romenistica») e redattore e collaboratore della rivista bilingue interculturale online «Orizzonti culturali italo‑romeni». Debutta come traduttore editoriale con il romanzo di Vasile Andru, Uccelli del cielo (2008), e da allora ha al suo attivo una decina di traduzioni; fra gli autori di spicco tradotti figurano Ana Blandiana (Il mondo sillaba per sillaba, 2012; La mia patria A4, 2015) e Florina Ilis (La crociata dei bambini, 2010; Cinque nuvole colorate nel cielo d’Oriente, 2012).