9788864590585.jpg

2014
Pagine 167
Formato cm 13,5 x 21
ISBN: 9788864590585
Categoria: Gialli, noir e thriller
Collana: Passi nel buio

La spiaggia dei ricordi morti
Ada, torte e delitti


Michela Gecele


Settembre 2010. Ada Hartmann cammina sulla Plaja di Catania. Mare, sole, vista sull’Etna e sulla città, ma oggi con un “ingrediente” in più: un morto, proprio sulla spiaggia. Da qui ha inizio la seconda avventura di Ada.
La sociologa berlinese residente a Catania, dopo la prima avventura in “I fiumi sotto la città”, diventa ormai un’investigatrice a tutti gli effetti, pur se dilettante e per caso. Naturalmente, insieme ai delitti, anche in questo romanzo tornano le sue torte. Tante e golose.
Lo scenario principale dell’indagine sarà quello della Catania e dell’Italia degli anni Sessanta, con i suoi miti di progresso e crescita e i suoi scheletri non troppo nascosti. La città etnea è di nuovo protagonista.
Intatte, emergono emozioni e voci del passato. Fatti. Personaggi vivi e morti. Tutti ugualmente presenti e vividi, anche quando compaiono solo nel ricordo. Tornano attuali gli eventi politici, le trasformazioni urbanistiche ed edilizie, la moda, i film di allora. Passato e presente si sovrappongono in un crescendo di pathos con il coinvolgimento di tutti i protagonisti del romanzo. E anche di chi, lettore, si lascerà turbare da vicende umane senza tempo.

 

 

Trovate tutti i gialli della collana Passi nel buio alla libreria A–Zeta di via Saluzzo, 44 a Torino!


€ 13,00

Novità

Il ritrovamento casuale di una raccolta di poesie scritta da suo nonno e nascosta in un cassetto della sua scrivania ha dato origine a "Ouverture". Ai suoi componimenti, che risultarono esse...

In questo volume Claudia Contin Arlecchino raccoglie i materiali frutto del suo lavoro di ricerca sulla “maschera” che l’ha condotta in tutto il mondo per approfondire questo argomen...

Queste pagine di diario, scritte in inglese, ripercorrono la seconda esperienza africana di Alcisa fino al ritorno nel suo paese natale. Giorno dopo giorno le sue annotazioni raccontano la vita diffic...