9788864590288.jpg

2011
Pagine 121
Formato cm 14,8 x 21
ISBN: 9788864590288
Categoria: Romanzi e racconti

Antologia della malata felice


Angela Bonanno


Mirna, immersa in un mondo di letture, scopre nel suo corpo le conseguenze di un dolore intimo e muto. Mia, inchiodata alle sue responsabilità, medita di andarsene lontano.

Le due donne, madre e figlia, si guardano attraverso lo specchio di un male generato dall’abbandono. Nella presente-assenza di un uomo, un marito e un padre, la malattia è occasione di trasformazione e riscatto. Come un fiume in piena scioglie gli argini, è chiave che apre le porte ai sogni, all’ironia, ai ricordi, alla poesia. La vita poi, tornando dal suo giro, si presenta con il bagaglio migliore.

 

Ascolta l'incipit...

 


€ 12,00

Novità

Anno dantesco 2021. Lapo Manetti, insegnante fiorentino di liceo e grande appassionato di Dante, viene coinvolto dal fratello Guido, agente di polizia, nelle indagini su un misterioso delitto: una rag...

Flo Riva è una donna dalle mille risorse, intuizione arguta e mise eleganti, cappelli a larghe tese e tacchi rigorosamente alti. Si dedica a districare situazioni poco chiare per migliorare la...

Il titolo di questa raccolta di novelle si iscrive nella continuità dei due precedenti, “Novelle di Nessuno” e “Novelle di niente”. Nessuno, niente, nessuna parte, riman...